TELESORVEGLIANZA PER LA VERIFICA DEGLI ALLARMI E IL CONTROLLO DEGLI ACCESSI.

Con CERTAS video avete sempre la certezza che in caso di allarme verranno prese tutte le misure necessarie - sempre e in qualsiasi circostanza.

CERTAS video vi offre una gestione professionale degli allarmi e un efficiente controllo degli accessi. Gli esperti collaboratori Certas che operano nella centrale di telesorveglianza possono verificare rapidamente un allarme o identificare in modo affidabile una persona grazie alla disponibilità di immagini video.

Cos'è CERTAS video?

 

In caso di segnale d'allarme, i collaboratori Certas ottengono l'accesso al vostro canale video e possono così verificare l'allarme. In questo modo è possibile escludere rapidamente un falso allarme e mobilitare le necessarie forze d'intervento e di soccorso, senza dover inviare prima sul posto una società d'intervento per effettuare una verifica. Con CERTAS video i tempi di reazione si riducono notevolmente.

Un efficiente controllo degli accessi è una misura di sicurezza fondamentale per un edificio. E le sedi che hanno esigenze più elevate in termini di sicurezza, come le banche, sono quelle che richiedono soluzioni particolari per l'apertura e la chiusura al mattino, durante la pausa pranzo e al termine della giornata lavorativa. CERTAS video offre soluzioni d'accesso appositamente studiate per le vostre esigenze specifiche.

COME FUNZIONA CERTAS VIDEO NELLA MODALITÀ DI VERIFICA DEGLI ALLARMI?

  1. SEGNALE DI ALLARME
    Un'effrazione, la rottura di un vetro o un incendio è un evento che fa scattare un allarme.
  2. VERIFICA
    Trasmissione di immagini video alla centrale di telesorveglianza, verifica del segnale di allarme. Se una situazione non può essere identificata in maniera univoca, viene inviata una società d'intervento.
  3. INTERVENTO IN LOCO
    Mobilitazione delle forze d'intervento necessarie (private e pubbliche). Se le immagini forniscono la prova di un atto illecito, questo viene segnalato immediatamente alla polizia.
  4. CONTROLLING
    Telesorveglianza dell'intervento, stesura del rapporto d'intervento.

COME FUNZIONA CERTAS VIDEO NELLA MODALITÀ DI CONTROLLO DEGLI ACCESSI?

  1. Tentativo di accesso tramite badge o inserimento del PIN, chiamata alla centrale di videosorveglianza Certas.
  2. Verifica dell'autorizzazione all'accesso tramite immagine video. Se il tentativo di accesso è autorizzato, il collaboratore Certas apre la porta tramite comando a distanza. Se la persona non è autorizzata all'accesso, la porta rimane chiusa. In caso di eventuali problemi il collaboratore Certas avvia immediatamente le misure anticipatamente concordate ed eventualmente avverte la polizia.
  3. In caso di accesso autorizzato il collaboratore Certas segue il percorso compiuto dalla persona tramite l'immagine video, fino a quando questa non abbandona una zona predefinita.
  4. Stesura di un rapporto sul tentativo di accesso non autorizzato e sulle misure eventualmente intraprese.

I vostri vantaggi 

 

  • ELABORAZIONE E VERIFICA IMMEDIATE DELLA SEGNALAZIONE DI ALLARME
    I collaboratori Certas reagiscono immediatamente ad ogni segnale di allarme e lo verificano in modo rapido e affidabile grazie alle videosequenze registrate. 
  • PREVENZIONE DI FALSI ALLARMI
    L'analisi delle immagini video permette di distinguere più facilmente un allarme vero da uno falso. In questo modo è possibile evitare i falsi allarmi con tutti gli inconvenienti e i costi che ne derivano. 
  • TEMPI DI REAZIONE PIÙ BREVI
    Grazie alle immagini video gli esperti collaboratori Certas riescono a mobilitare le forze di intervento e di soccorso necessarie, senza dover prima inviare sul posto una società d'intervento per la verifica, risparmiando così tempo prezioso. 
  • SICUREZZA DEI COLLABORATORI
    Grazie al controllo video effettuato a distanza, abbinato al riconoscimento personale, CERTAS video garantisce un livello di sicurezza molto elevato in modo che i collaboratori possano dedicarsi al proprio lavoro in tutta serenità. 
  • ASSISTENZA 24/7
    Certas non dorme mai e reagisce con prontezza. Assicuratevi più sicurezza e meno stress delegando l'elaborazione degli allarmi ai nostri esperti di sicurezza.
  • PROTEZIONE DELLA SFERA PRIVATA
    Certas accede alle telecamere di sorveglianza soltanto dopo la ricezione del segnale (annuncio di allarme, controllo d'accesso remoto). La sorveglianza visiva viene interrotta subito dopo la conclusione dell'avvenimento.
  • AUTONOMIA GEOGRAFICA
    Certas gestisce tre centrali di allarme ridondanti a Zurigo, Losanna e Lugano. I collaboratori Certas sono in grado di rispondere alle chiamate in tedesco, francese, italiano e inglese. 
  • MAGGIORE SICUREZZA
    La videosorveglianza è un deterrente per gli autori sia di furti che di atti vandalici. Le immagini video, che hanno valore di prova, facilitano inoltre le operazioni della polizia e contribuiscono così ad abbassare il tasso di criminalità.

«La nostra azienda si trova in una zona industriale ed è completamente recintata. Di recente, nella notte tra sabato e domenica, alcuni malviventi si sono introdotti all'interno dell'area. I rilevatori esterni del sistema di allarme sono scattati e le telecamere hanno ripreso la scena. Grazie all'immediata trasmissione dell'allarme alla centrale di telesorveglianza, il collaboratore Certas è stato in grado di verificare in modo univoco l'allarme attraverso la sequenza video e ha mobilitato immediatamente sia la polizia sia il servizio d'intervento privato. I malviventi sono stati fermati e l'intervento immediato ha consentito di ridurre il danno al minimo.»

Reto, 49, titolare

«Alla nostra banca sta a cuore la sicurezza dei suoi collaboratori. Nelle nostre filiali pratichiamo l'apertura a distanza applicando il principio del doppio controllo introdotto da Certas: il primo collaboratore che arriva al mattino chiama la centrale di telesorveglianza. Il collaboratore Certas verifica l'immagine video, raffronta la persona con l'elenco dei collaboratori autorizzati, conferma il nome nel sistema e apre la porta con il comando a distanza. Quindi segue il percorso del collaboratore fino a quando non giunge nell'area sicura. Questo è un elemento importante per la nostra sicurezza quotidiana.»

Joachim, 37, responsabile di filiale