10 buoni consigli per la prevenzione degli incendi

20.09.2019

Scoprite qui in semplici passi come prevenire i rischi di incendio in casa.

1. Particolare attenzione in cucina

L'olio o il grasso che si infiamma in una padella è la causa più comune di incendio. Spegnere sempre il fornello prima di lasciare la cucina. Se l'olio si infiamma, soffocare le fiamme con un coperchio. Mai combattere gli incendi petroliferi con l'acqua

2. Non lasciare mai le candele accese incustodite

Una candela dimenticata che brucia può causare un incendio. Utilizzare robusti portacandele per candele e posizionarli su una superficie non infiammabile. Spegnete sempre tutte le candele prima di lasciare la stanza. 

3. Evitare i cortocircuiti

Gli apparecchi elettrici difettosi sono la terza causa più comune di incendio: riscaldatori, lampade, ferri da stiro, ecc. possono causare un corto circuito e un incendio. Spegnere immediatamente l'apparecchio e staccare il cavo di alimentazione non appena si avverte odore di bruciato. 

4. Non non lasciare oggetti sul fornello

Non lasciare mai oggetti infiammabili sul fornello! Un oggetto dimenticato sul fornello può causare rapidamente un incendio se il fornello viene acceso accidentalmente.

5. Se fumate, siate accorti

Spremere bene la sigaretta e usare un posacenere di materiale non infiammabile. Non svuotare il posacenere nel cestino della spazzatura! Il fumo a letto è particolarmente pericoloso. I casi di incendio e di soffocamento non sono purtroppo rari. 

6. Installare un estintore 

La maggior parte degli incendi può essere messa sotto controllo se combattuti in anticipo, e i primi minuti sono cruciali. L'applicazione e le proprietà estinguenti dell'estintore devono essere note prima dell'uso.

7. I rivelatori d'incendio possono salvare vite umane

Ci sono diversi rivelatori d'incendio per la vostra casa. Contattate un esperto che potrà suggerirvi una soluzione su misura per le vostre esigenze. Certas sarà lieta di mettervi in contatto con un installatore riconosciuto nella vostra zona. 

8. Cosa fare se c'è un incendio? Prima di tutto: allarme

Chiamate immediatamente i vigili del fuoco al numero di emergenza 118, indicando nome, indirizzo, luogo e natura dell'incendio. Seguire le istruzioni telefoniche dei vigili del fuoco. Informare le persone in pericolo.

9. Passo successivo in caso di incendio: salvataggio

Salvare persone e animali. Chiudere porte e finestre (per evitare che il fuoco si propaghi). Lasciare i locali attraverso le uscite di emergenza. Non utilizzare gli ascensori.

10. Ultimo passo in caso di incendio: spegnere

Combattere il fuoco con i mezzi a disposizione (estintore). Coprire le fiamme di olio e grasso con una coperta. Se un apparecchio elettrico è in fiamme, scollegarlo immediatamente dalla rete elettrica. Istruire e informare i vigili del fuoco.